Apprendistato professionalizzante

Apprendistato Professionalizzante

Assoservizi è ente accreditato per supportare le aziende in merito alla formazione in apprendistato professionalizzante.

I destinatari di tale intervento sono i giovani assunti dai 18 ai 29 anni (o dai 17 anni se in possesso di qualifica professionale) con la suddetta tipologia di contratto presso aziende con sede legale o operativa in provincia di Trento, presso la quale l’apprendista lavora.
L’apprendistato professionalizzante prevede due tipi di formazione:

  1. La formazione professionalizzante
  2. La formazione di base e trasversale

La formazione professionalizzante è a carico e svolta sotto la responsabilità del Datore di Lavoro per una durata e una modalità di erogazione stabilite a livello nazionale dai contratti collettivi o dagli accordi interconfederali. La formazione, svolta in azienda o presso altre sedi, deve essere provata e dimostrabile tramite registri o attestati rilasciati dagli enti organizzatori.

La formazione di base e trasversale presso Assoservizi è invece offerta dall’Agenzia del Lavoro della PAT nell’ambito del Programma operativo FSE 2021-2027 con il cofinanziamento dell’Unione europea – Fondo sociale europeo plus, dello Stato italiano e della Provincia autonoma di Trento.

Questo tipo di formazione promuove un percorso di crescita volto all’acquisizione di competenze trasversali, nonché delle cosiddette soft skills. Di seguito, il Catalogo della formazione di base e trasversale.

La durata della formazione di base e trasversale varia al variare del titolo di studio dell’apprendista posseduto al momento dell’assunzione:

  • 40 ore (1 anno) per chi ha laurea o titolo equivalente
  • 80 ore (2 anni) per chi ha diploma di scuola secondaria di II grado o di qualifica o diploma di istruzione e formazione professionale
  • 120 ore (3 anni) per gli apprendisti privi di titolo di studio, in possesso di licenza elementare e/o della sola licenza media

A tutti gli apprendisti è difatti assegnato un buono formativo annuale (voucher) del valore massimo di € 734,00 corrispondenti a 40 ore annuali.

La durata della formazione relativa al primo anno è ridotta delle ore di formazione obbligatoria in materia di sicurezza (corso formazione generale e specifica lavoratori) mentre, nell’ultima annualità, di eventuali crediti pregressi qualora fossero già stati svolti e riconosciuti in precedenti contratti di lavoro in apprendistato.

L’obbligo della formazione annuale è assolto con la frequenza delle ore previste nel corso dei 12 mesi di riferimento, calcolati dalla data di assunzione. Superato tale arco di tempo, il costo della formazione trasversale è a carico dell’azienda e deve comunque essere completata entro gli otto mesi successivi alla data di scadenza dell’anno di assunzione.


Iniziativa realizzata nell’ambito del Programma FSE+ 2021-2027 della Provincia autonoma di Trento, con il cofinanziamento dell’Unione europea – Fondo sociale europeo plus, dello Stato italiano e della Provincia autonoma di Trento.



Contatti

Federico Diener
📞 0461 360053 
📧 diener@confindustria.tn.it

Alessia Beltrami
📞 0461 360048 
📧 a.beltrami@confindustria.tn.it